QUAQUARINI WINES

La terra torna sempre nelle nostre vite nonostante non la trattiamo come dovremmo. E’ dalla terra che raccogliamo i migliori cibi che consumiamo ogni giorno sulle nostre tavole e non solo quelli ma anche la frutta, una tra queste l’uva.

 E’ dall’uva che mani sapienti ricavano del buon vino, come quelli che produce l’azienda QUAQUARINI FRANCESCO.

L’azienda è guidata dal Signor Francesco e dai figli Umberto e Maria Teresa. Il Signor Umberto è il creatore di ogni inconfondibile vino che potrete trovare nell’azienda Quaquarini, mentre la Signora Maria Teresa, si occupa del marketing, coordina la rete commerciale e  cura l’immagine dell’azienda.
Per arrivare ad avere dei vini così eccellenti, si segue tutta la fase, dalla vendemmia all’imbottigliamento, alla vendita del vino.
L’azienda è a conduzione familiare ma produce vini conosciuti per la loro genuinità, il rapporto ottimo qualità-prezzo e gli sono stati riconosciuti diversi premi per l’eccellenza dei suoi vini.
 Il segreto di questi vini sta nella tecnica di inerbimento, ossia la presenza di un prato in vigna, nelle coltivazioni delle proprie viti. Si tratta di una tecnica capace di creare una miglior maturazione dell’uva migliorandone così la qualità e combattendo gli effetti erosivi del terreno.
Quaquarini Francesco  garantisce al consumatore una varietà di eccellenti vini di alta qualità, privi di residui chimici, sostenibili e buoni anche per la nostra salute.
Io ho avuto il piacere di poter degustare 3 dei suoi magnifici vini, si tratta di:

– PINOT NERO
– BARBERA
– MOSCATO



Vediamo più da vicino le singole caratteristiche dei tre vini.
Il Pinot Nero, è frizzante, ha un colore giallo paglierino con un gusto fruttato e persistente.
Il sapore è secco e viene degustato a 8° abbinandolo a  antipasti di pesce, prosciutto di Parma o San Daniele, insalate di riso, piatti di pesce con salse delicate, spaghetti al pomodoro e risotti dal gusto sottile. Ma comunque, la sua struttura, lo fa preferire a tutto pasto.
Io l’ho abbinato a un econdo di pesce


Il Barbera, anch’esso frizzante, ha un colore rosso rubino, con un gusto floreale e fruttato. Il sapore è asciutto, con una buona persistenza e molto armonico e va servito a 16°-18°.
E’ un tipo di vino che può essere abbinato a qualsiasi tipo di piatto , ma predilige la carne, i salumi e i bolliti misti.
Ho voluto assaporarlo accompagnandolo a una bella bistecca alla griglia

Infine, ma non da ultimo, il Moscato, un vino dolce, dal colore giallo paglierino con riflessi dorati e un profumo intenso e fruttato. Al palato è dolce e molto armonico ed è adatto ad accompagnare dolci. Va servito a 8°-10°.  
Non c’è niente di meglio di concludere un buon pranzo con dolci eccellenti accompagnati da un altrettanto eccellente Moscato  Quaquarini.


Non mi rimane che consigliarvi di visionare il sito web
http://www.quaquarinifrancesco.it/
e la pagina fb
https://www.facebook.com/pages/QUAQUARINI-WINES/164457550317526?fref=ts

e ringraziare la Signora Simonetta De Nisco, che con tanta gentilezza e disponibilità mi ha permesso di assaporare vini di così eccellente qualità.

Lascia un commento

*